Non Nobis Domine, Non Nobis, Sed Nomini Tuo Da Gloriam

Non Nobis Domine, Non Nobis, Sed Nomini Tuo Da Gloriam

martedì 7 agosto 2018

Cerimonia di Consacrazione nell’Abbazia dei SS. Pietro e Paolo a Ferrania del V.E.O.S.P.S.S. - Pauperes Commilitones Christi Templique Salomonis


Nuova Cerimonia di Consacrazione in occasione dei 900 anni dell’Ordine.

Sabato 28 Luglio, nella splendida cornice dell’Abbazia dei SS. Pietro e Paolo di Ferrania, sede dell’Ordine, si è tenuta la Cerimonia di Consacrazione del V.E.O.S.P.S.S. - Pauperes Commilitones Christi Templique Salomonis.

La Cerimonia è iniziata con la lettura della prolusione da parte del Segretario Generale, Fra Alessio Rossi.
Il Gran Priore, Fra Riccardo Bonsi, ha poi  recitato il Padre Nostro in aramaico e l’Abate Generale, Fra don Massimo Iglina, ha celebrato il rito di benedizione della spada.
La Cerimonia è entrata nel vivo con la nomina a Cavaliere di Gran Croce di Fra Valter da Montecarlo ed è poi proseguita con la nomina a Cavaliere Servente di Fra Francesco da Foligno e Fra Omar da Cesena.
L’Abate Generale ha poi officiato la Santa Messa solenne, al termine della quale la Cerimonia è proseguita con la nomina a Postulante di Fra Luca da Leno e Sorella Donatella da Cesena e la nomina a Scudiero di Fra Raffaele da Torino.
Dopo una breve pausa, la Cerimonia è proseguita con la consacrazione di un nuovo dignitario, Fra Gianni da Ventimiglia, a Cavaliere Ufficiale, e la nomina a Console Generale - Balivo per l’Italia di Fra Gianni da Sanremo.
Al termine delle nomine e delle consacrazioni, l’Abate Generale ha conferito la medaglia della Madonna miracolosa di Rue du Bac a Parigi, a tre nuovi membri, recitando l’antico rituale.
Al termine della Cerimonia, gli ospiti si sono ritrovati nel salone dell’Abbazia dove si è tenuta una meravigliosa cena templare, con i cibi cucinati secondo lo stile del 1200 dai Cavalieri del Tempio.
Ancora una giornata all’insegna della spiritualità e del divertimento.

La Redazione