Non Nobis Domine, Non Nobis, Sed Nomini Tuo Da Gloriam

Non Nobis Domine, Non Nobis, Sed Nomini Tuo Da Gloriam

giovedì 27 aprile 2017

I Templari dopo 703 anni tornano a Parigi, aprono una sede nella Capitale francese e nominano un Console Generale - Balivo per la Francia

Dopo 703 anni, il V.E.O.S.P.S.S. - Pauperes Commilitones Christi Templique Salomonis torna a Parigi e apre una sede nel centro della città.


703 anni dopo quel famigerato 18 marzo 1314, giorno in cui nell'île des Juifs fu mandato al rogo il Maestro Generale dei Templari Jacques de Molay, il V.E.O.S.P.S.S. - Pauperes Commilitones Christi Templique torna ufficialmente a Parigi.
La nuova sede di rappresentanza dei Templari si trova nel cuore della città, nel 1er arrondissement, prossimo al Palais Royal, in uno stabile di sette piani del 1930, al N. 33 di Rue de Richelieu.
La sede di rappresentanza è anche la sede del Console Generale - Balivo per la Francia, Fra Diego Bragonzi Bignami, nominato l'8 aprile scorso.
I Templari si legano sempre di più a Parigi: infatti, dopo essersi consacrati alla Madonna miracolosa di Rue du Bac (portando sul mantello la medaglia miracolosa), ora ecco arrivare la nuova sede di rappresentanza.
Finalmente i Templari sono tornati a Parigi!

La Redazione