Non Nobis Domine, Non Nobis, Sed Nomini Tuo Da Gloriam

Non Nobis Domine, Non Nobis, Sed Nomini Tuo Da Gloriam

martedì 12 maggio 2015

FRA LEOPOLDO RIZZI NUOVO SINDACO DI VIGO DI FASSA

Il dignitario del V.E.O.S.P.S.S. è stato eletto con la lista "Duc Ensema" (Tutti insieme).

Fra Leopoldo Rizzi
Fra Leopoldo Rizzi, Ambasciatore at Large e Cavaliere Ufficiale del Venerabilis Equester Ordo Sacri Principatus Sancti Sepulchri - V.E.O.S.P.S.S. è stato eletto Sindaco di Vigo di Fassa, il famoso comune del Trentino a grande vocazione turistica.
Fra Leopoldo si è presentato con la lista "Duc Ensema" (Tutti insieme).
La carta vincente di Fra Leopoldo Rizzi è stata quella di proporre una nuova Vigo, con un ritorno alla Grande Vigo capoluogo di Fassa, tenendo anche ben fisso però l’obiettivo del comune unico per la Val di Fassa, definito, dallo stesso neo-sindaco come "Unica possibilità per avere maggiore forza contrattuale in Provincia e valorizzare la valle come un'unità culturale a forte attrazione turistica". La scelta di mettere nel simbolo di lista i tre colori della bandiera ladina e la chiesa di Santa Giuliana, patrona di Fassa, rappresenta l'unità e dell'identità ladina di questa località.
Purtroppo, con la nomina a Sindaco, Fra Leopoldo Rizzi dovrà rinunciare alla carica di Ambasciatore at Large dell'Ordine per incompatibilità delle cariche ricoperte.
Infatti, secondo lo Statuto e la Regola dell'Ordine, i Membri del Gran Consiglio e del Corpo Diplomatico del V.E.O.S.P.S.S. non possono rivestire ruoli politici o religiosi di rilievo.
A Fra Leopoldo Rizzi i più vivi complimenti per la nuova prestigiosa carica raggiunta.

La Redazione

Il Sindaco Fra Leopoldo Rizzi, Fra Antonio Awana Gana Costantini Picardi e Giulio Rapetti Mogol